Dimagrire correndo: mille motivi per trovare la giusta motivazione

Uomo e donna che corrono

Ripeti “Corri che dimagrisci!” e dimagrire correndo diventerà realtà

Già, questo è proprio quello che ci dovremmo ripetere quando ci lamentiamo dei chili di troppo, invece di stare sul divano con i pop corn davanti alla tv!

La corsa è la prima attività a cui si pensa quando si vuole perdere peso. Dimagrire correndo è possibile, ma vediamone criticità e vantaggi.

Criticità

  1. Se sei in sovrappeso di almeno 10/15 chili, la corsa non fa per te. Nel medio e lungo termine, infatti, potresti lesionare le tue articolazioni;
  2.  La corsa non fa aumentare il tono muscolare. Per un risultato ottimale, per avere delle forme, associala a un altro sport;
  3. La corsa è utile al sistema cardiocircolatorio. Non a quello muscolare e non alla funzione neuro-motoria.

Motivi per dirti “Corri che dimagrisci!”

  1. Attività semplice adatta anche a chi è più scoordinato e a chi non mantiene facilmente l’attenzione, per esempio, a lezioni di gruppo. Correre, inoltre, è una tecnica più efficare dei corsi collettivi;
  2. La corsa è un’attività economica, alla portata di tutti;
  3. Il consumo calorico durante la corsa è elevato. Ricorda che più è elevata la frequenza cardiaca, più bruci calorie. E più è elevata la velocità della corsa, più lo è la tua frequenza cardiaca. Attenzione però! Più corri velocemente, meno tempo corri.

Come iniziare?

Un metodo per iniziare a correre per dimagrire, è farlo per 60 minuti consecutivi tre volte a settimana. Inizi camminando e aumenti gradualmente la velocità. Quando senti l’istinto di iniziare a correre, vai!
Inizialmente un’ora può essere difficile da sostenere. In tal caso, basta alternare cammino e corsa. Un ciclo di 4 minuti di cammino e 1 di corsa fino ad arrivare ai 60 minuti. Con il passare del tempo, risulterà sempre più facile aumentare la corsa e diminuire la camminata.

Ricorda: la corsa non è jogging. Quest’ultimo è una corsetta leggera, a una velocità in cui potresti anche camminare.

L’allenamento efficace per dimagrire correndo

  1. Affinchè la corsa sia efficace nel tuo percorso di dimagrimento, è necessario correre regolarmente;
  2. Per rendere il corpo sempre più prestante, la corsa dovrebbe essere abbinata ad allenamenti di forza. In tal modo, sia il sistema cardiocircolatorio, sia quello muscolare, sono allenati;
  3. Anche la variazione degli allenamenti è importante per impedire al corpo che si abitui. Questo favorisce un acceleramento del metabolismo;
  4. Un graduale aumento dell’intensità dell’allenamento aumenta la frequenza cardiaca e di conseguenza il consumo di calorie;
  5. Non dimentichiamoci di fare delle pause, di riposare, in quanto la qualità del riposo influenza i processi del metabolismo;
  6. Se si vuole dimagrire, l’allenamento deve far bruciare più calorie di quelle che vengono assunte. Una dieta equilibrata è il presupposto della salute e del benessere del nostro corpo.

Ciotole con vari tipi di verdure e cibo salutare

Se vuoi perdere peso, alzati dal divano! E… corri che dimagrisci!

Scritto da:
Anna Cacciolari